WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio (2020)

WhatsApp Web, come usarlo

La messaggistica online è uno dei migliori strumenti per comunicare con il proprio smartphone. Nel mondo di oggi è necessario essere sempre connessi, e utilizzare lo smartphone è uno dei migliori modi per rimanere in contatto con famiglia e amici.
Moltissime persone usano app per parlare con il cellulare, perché è uno strumento comodo e veloce da usare. Con l’avvento di piani tariffari con internet super veloce, le app non hanno fatto altro che guadagnare ancora più popolarità.

È in questo contesto che si inserisce WhatsApp,(whatsappweb) una delle App di messaggistica istantanea più popolari in tutto il mondo. La sua facilità d’uso e la sua popolarità ne hanno fatto uno strumento amato e utilizzato da tutti, sia in Italia che all’estero.
Nonostante abbia diversi competitor, WhatsApp è ancora una delle migliori app del suo genere.

Scopriamo insieme come utilizzare WhatsApp e la sua versione per pc desktop, WhatsApp Web, qual è la sua storia e le sue funzionalità, e tutti i trucchi e i consigli per utilizzarla al meglio.

Com’è nata WhatsApp

La storia di WhatsApp ha già molti anni alle spalle: la prima versione dell’app è nata nel 2009 grazie alle menti di Jan Koum di Kiev e da Brian Acton, che lavoravano per il colosso tecnologico Yahoo!
I due hanno voluto creare questa app per facilitare lo scambio di messaggi tra cellulari, e con l’avvento degli smartphone e delle applicazioni, hanno previsto che sarebbe diventato sempre più utilizzato. E in effetti ebbero ragione: dopo i primi anni sperimentali, WhatsApp ha continuato a crescere. Al momento WhatsApp vanta più di 1,5 miliardi di utenti in tutto il mondo.
Con milioni di utenti in tutto il mondo, ha infine attirato l’attenzione del colosso Facebook, che ha acquisito la società nel 2014. Al momento WhatsApp è ancora proprietà di Facebook Inc., e ha subito diverse trasformazioni nel tempo. Fortunatamente, l’acquisizione è stata fatta da parte del colosso social assicurando che non sarebbe stata fatta alcun tipo di pubblicità, fatto vero ancora oggi.
Nonostante la feroce competizione con altre app come Telegram, WhatsApp si riconferma l’app più popolare per la messaggistica online, e viene integrata ogni anno con nuove funzioni e nuovi strumenti per proteggere i suoi utenti.

Il suo nome deriva dalla frase in inglese “What’s up?” che significa “Come va?”, ed è una delle frasi di apertura di una conversazione in inglese più comuni. La prima versione di WhatsApp era solo per iOS (ovvero per iPhone), ma presto iniziò a comparire anche nei cellulari con sistema operativo Android.

Col tempo, nuove funzioni sono state aggiunte, come la videochiamata e la possibilità di inviare la posizione.

Tutte le funzionalità di WhatsApp e WhatsApp Web

WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio

WhatsApp e WhatsApp Web sono entrambe app utilizzate per la messaggistica online. È sufficiente avere una connessione ad internet funzionante, un numero di telefono da collegare all’account e sarà possibile messaggiare, chiamare, videochiamare, e molto altro.
Le funzionalità principali di WhatsApp sono le seguenti:

  • Invio di messaggi/chat
  • Creazione di gruppi di chat dove inserire i propri contatti
  • Chiamate online
  • Videochiamate online
  • Invio di file (come un pdf o un file word)
  • Invio di GIF nella chat, grazie anche alla ricerca di GIF con Google
  • Invio della propria posizione geografica tramite GPS, incluso anche una condivisione della posizione a tempo (con la possibilità di scegliere per quanto tempo mostrare la propria posizione)
  • Possibilità di bloccare i contatti
  • Invio di contatti come numeri di telefono, cellulare, e così via
  • Invio di immagini o foto, direttamente dalla galleria del cellulare o scattandole con il proprio cellulare
  • Possibilità di modificare le proprie immagini (ritaglio, scrittura, eccetera)
  • Invio di registrazioni audio
  • Invio di video
  • Utilizzo di emoticon
  • Possibilità di personalizzare il proprio contatto con foto, citazione, stato, e di modificare le impostazioni di privacy legate all’account
Queste sono le principali funzioni di WhatsApp: whatsappweb

sono moltissime e rendono possibile comunicare facilmente e in modo veloce. Scaricare WhatsApp, poi, è davvero semplice e completamente gratuito: basta digitare il nome nella barra di ricerca dell’App Store o del Play Store e fare il download.
Dopo una breve registrazione, si potranno finalmente utilizzare tutte le funzioni di WhatsApp, aggiungere contatti e iniziare a messaggiare.

Nonostante l’app di per sé sia già ottima e perfetta per la messaggistica online, è stato creato anche WhatsApp Web. Inizialmente, WhatsApp Web era stata creata a pagamento, ma dopo pochi anni l’idea di un abbonamento è stata abbandonata in favore di uno strumento completamente gratuito.
Nel 2015 viene introdotta anche su WhatsApp Web la crittografia end-to-end, uno speciale sistema di sicurezza che permette di proteggere tutti i dati e le conversazioni scambiate fra utenti.
WhatsApp Web utilizza tutte le funzioni già citate per l’app, ma è stato creato per essere usato su un desktop pc, in modo da poter chattare e comunicare con i propri contatti anche tramite il computer.
Questo strumento può essere usato sui principali browser attuali, come Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Safari e Opera, rendendolo di fatto utilizzabile su quasi qualsiasi piattaforma.

L’interfaccia di WhatsApp Web è uguale a quella dell’applicazione per smartphone, con minori modifiche. Si potrà comunque cercare un contatto o una chat tramite la funzione di ricerca, inviare e ricevere documenti, archiviare o eliminare le chat, creare gruppi, silenziare un utente o una chat, e molto altro.
Se hai un microfono, potrai anche inviare i messaggi vocali senza problemi, così come i video.
Anche WhatsApp Web è gratuita da utilizzare.

Come iniziare ad usare WhatsApp Web

Utilizzare WhatsApp Web è molto facile e intuitivo.
Segui questi semplici passaggi per iniziare anche tu a usufruire di tutti i vantaggi di avere WhatsApp sul tuo computer:

  1. Assicurati di avere installato sul tuo smartphone una versione aggiornata di WhatsApp e di aver connesso il tuo account
  2. Assicurati che il tuo computer abbia una connessione ad Internet funzionante
  3. Apri il sito https://web.whatsapp.com/ con il tuo browser abituale
  4. Apri WhatsApp sul telefono
  5. Seleziona il Menu o le Impostazioni e seleziona la voce “WhatsApp Web”WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio
  6. Si aprirà la tua fotocamera, dove potrai vedere un riquadro segnato sullo schermo
  7. Inquadra con la tua fotocamera il codice QR Code che vedrai sullo schermo del computer
  8. Il pc si connetterà automaticamente a WhatsApp Web, e potrai visualizzare le chat del tuo telefono

WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio

Anche se può sembrare complesso la prima volta, in realtà connettersi a WhatsApp Web è davvero molto facile. Puoi inoltre scegliere di spuntare la voce “Resta connesso” per continuare a rimanere collegato al tuo smartphone e non perdere le conversazioni sul tuo pc.

Usare WhatsApp Web anche sul tablet

Da tempo molti utenti lamentavano che non era possibile usare WhatsApp supportato su tablet: una mancanza che non permetteva l’utilizzo su un device che viene quotidianamente usato da tantissime persone. Il problema era legato al fatto che il tablet non possiede una SIM card, essenziale per collegare l’account di WhatsApp.

Per fortuna, WhatsApp Web è ottimo anche per questo motivo: basterà infatti collegare il tablet ad una rete Internet o al WiFi, e si potrà lanciare WhatsApp Web dal proprio browser.
Dopodiché, basterà seguire la solita procedura che si effettua anche sul pc, e si potrà usare WhatsApp anche sul tablet.

Alcuni sviluppatori di WhatsApp hanno fatto intendere che potrebbe nascere una nuova versione di WhatsApp fatta apposta per il tablet, ma non è ancora una notizia confermata.

I vantaggi dell’utilizzo di WhatsApp Web

Usare WhatsApp Web può avere tantissimi vantaggi: infatti, è uno strumento molto utilizzato dalla maggior parte degli utenti di WhatsApp.
Oltre a poter visualizzare le tue conversazioni correnti, potrai anche iniziarne di nuove, aprire un gruppo di chat, cambiare le tue impostazioni e cambiare i dettagli del tuo account, tutto dal tuo computer!

WhatsApp Web risulta particolarmente utile a chi deve lavorare con il computer per lunghe ore durante la giornata, ma ha il bisogno di restare connesso senza dover controllare il proprio cellulare ogni cinque minuti. È ideale dunque per tutti coloro che lavorano in ufficio, oppure per gli studenti durante le lunghe sessioni di studio.
Questa funzione viene anche utilizzata da persone che non ne fanno uso abituale, perché può essere comodo controllare il PC mentre si risponde ad un messaggio arrivato sullo smartphone.

Come accedere a documenti, foto, video da WhatsApp Web con il tuo computer

WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio

Visto che l’utilizzo di WhatsApp Web è così utile e pratico, molti degli utenti vorranno sicuramente usare anche le funzionalità dell’app come scaricare foto e video, accedere a documenti scaricabili, e così via.
È possibile farlo anche con WhatsApp Web?
Sicuramente!

Basterà entrare nella chat di riferimento, fare clic sull’immagine della persona a destra, e cliccare su media, link e documenti. In questo modo, si potranno vedere tutti i file scambiati con quella persona (o quel gruppo), come foto, video, documenti, e così via. Si potranno poi scaricare sul computer e salvarli nella sua memoria. Una funzionalità molto comoda per trasferire documenti dallo smartphone al pc.

Inoltre, sarà anche possibile prendere un file specifico e inoltrarlo ad un altro utente tra i nostri contatti. Infine, è possibile segnalare il documento come “importante” per tenerlo a mente: anche questa è una funzione perfetta soprattutto per chi usa WhatsApp anche nel lavoro.

Cosa succede nel caso dobbiamo inviare un file dal nostro smartphone al PC ma non vogliamo che nessun altro lo veda? Nessuna paura: c’è un trucco per poterlo fare proteggendo la nostra privacy.
Tramite WhatsApp Web, basterà creare un gruppo privato con noi stessi come solo utente. In questo modo, ci si potrà inviare messaggi, file, foto e video che solo noi possiamo vedere e scaricare.
Può sembrare un po’ macchinoso, ma questo trucco ci permette di tenere privati i file che non vogliamo condividere con altre persone.

Aprire più pagine di WhatsApp Web contemporaneamente

Un’altra interessante funzione che può risultare molto utile per chi lavora con WhatsApp o chi deve gestire più pagine di WhatsApp nello stesso momento è quella di aprire più pagine dell’app su web usando diversi account.

Sembra impossibile, ma in realtà è molto semplice. Con il proprio smartphone e PC, basterà aprire due pagine del browser: una con una finestra normale, e l’altra in modalità incognito (una modalità che permette di non registrare cookies, cronologia, eccetera).
Scegli il tuo browser preferito e apri le due finestre, e poi fai il login con i due account diversi: in questo modo, avrai sullo stesso PC le chat di entrambi gli account senza dover usare un altro computer.

Vuoi una soluzione più professionale e adatta a chi utilizza WhatsApp per lavoro?
Puoi installare WhatsApp Business, una modalità che ti permette di utilizzare le funzionalità di WhatsApp in ottica commerciale.

Conversazioni private anche con WhatsApp Web

WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio

Spesso si vorrebbe tenere le proprie conversazioni più private possibile. WhatsApp, per sua natura, ha un sistema che permette di vedere lo stato del messaggio inviato, in modo da tenere informati i partecipanti alla chat.

Questi sono i tre tipi di stato che può avere un messaggio (sia esso chat, voce o video):

  • Una spunta: vuol dire che il messaggio è stato inviato correttamente dal cellulare
  • Due spunte: significa che il messaggio è stato ricevuto dal device a cui è stato inviato
  • Due spunte blu: vuol dire che il messaggio è stato letto dalla persona ricevente

Sull’app di WhatsApp per smartphone è possibile disattivare le famose “spunte blu”, ovvero il sistema che informa chi invia il messaggio che esso è stato letto dal ricevente. Questo permette di avere più controllo e privacy sulle proprie chat.
Ma come fare nel caso di WhatsApp Web?
Per fortuna è possibile anche qui, con dei piccoli accorgimenti. Questo sistema è possibile con il browser Chrome, il browser ufficiale di Microsoft.
Basterà digitare “chrome://settings/content/notifications” nella barra di ricerca e verificare che l’indirizzo di WhatsApp Web sia selezionato come “consentito”. Dopodiché, basterà aprire una nuova finestra di un altro programma e tenerla ridotta, accanto a quella di WhatsApp Web. Tenendo aperta l’altra finestra sarà comunque possibile vedere tutti i messaggi in arrivo, senza attivare le spunte blu che segnalano l’avvenuta lettura.

Visualizzare i video cambiando chat

WhatsApp Web permette di inviare e scaricare video nella chat, ma da poco tempo ha aggiunto una funzionalità che sviluppa ancora di più questo strumento: si tratta dei Picture-in-Picture, una funzione già abilitata, per esempio, su Facebook.

Si tratta della possibilità di guardare un video che hai ricevuto su una chat in background, mentre stai controllando altre conversazioni. Il video non si chiuderà quando cambi chat, ma rimarrà in piccolo sullo schermo: basterà cliccare l’icona corrispondente in alto a sinistra, e sarà possibile attivare il Picture-in-Picture (o PIP).

Questa funzione però non è utilizzabile con i video al di fuori della piattaforma (come per quelli di YouTube, per esempio). Nonostante ciò, è una feature molto interessante e utile per guardare lunghi video senza perdersi nessun’altra conversazione.

Come rendere WhatsApp Web un’applicazione sul tuo PC

Se vuoi fare di WhatsApp Web un’applicazione a cui puoi accedere in modo molto veloce e facile, la mossa migliore è quella di renderla un elemento indipendente.
Per esempio, se usi il browser Chrome puoi rendere WhatsApp Web un’icona apribile tramite il menù di start o anche nella barra delle applicazioni: basterà aggiungerla tra i preferiti o salvarla come pagina con link diretto.

Accedere più facilmente alle emoticon su WhatsApp Web

Se sullo smartphone risulta velocissimo e semplice aggiungere una faccina o emoticon, sul pc la faccenda diventa un po’ scomoda.
Aprire la pagina delle emoticon, cercare quella giusta… ci sono in realtà dei modi più facili per trovare le emoticon giuste.
Uno dei trucchi da utilizzare è digitare i due punti o “:” per inserire l’emoticon. Molte di queste sono registrate con un nome direttamente collegato alla loro immagine. Per esempio, l’emoticon di un cuore sarà digitabile come :cuore, e lo stesso vale per tantissime altre immagini.

Digitare da computer è più veloce e facile rispetto al cellulare, perciò sarà ancora più divertente cercare le emoticon giuste, senza passare infiniti minuti a scorrere tutta la collezione di faccine (che, tra l’altro, è sempre in crescita).

In questo modo, potrai usare le tue emoticon preferite utilizzando WhatsApp Web senza sprecare tempo a cercarle. Prova anche adesso: inserisci i due punti e digita un nome per la tua emoticon, e scopri se ne esiste una già collegata.

Cancellare gli accessi di WhatsApp Web

Un’altra funzionalità legata alla protezione della privacy è la possibilità di cancellare tutti gli accessi effettuati tramite WhatsApp Web. Questa funzione è molto utile anche per chi usa PC pubblici come quelli che si trovano negli spazi di co-working, nelle biblioteche comunali o in altri spazi comuni.

Per poterlo fare, bisogna innanzitutto assicurarsi di non aver selezionato l’opzione “Resta connesso” quando si fa il login tramite QR Code. Questa funzione, infatti, permette al PC di memorizzare i dati di chi si è collegato; se può essere utile nel caso di un computer privato, non lo è altrettanto se si vuole proteggere le proprie informazioni personali.

In caso però tu voglia assicurarti totalmente di aver tolto qualsiasi riferimento al tuo collegamento con Whatsappweb, devi seguire questi passaggi:

  • Apri la sezione WhatsApp Web sul tuo smartphone, tramite le Impostazioni
  • Seleziona “Disconnettiti da tutti i computer”
  • Dai un’ulteriore conferma cliccando di nuovo “Disconnetti”

In questo modo – in realtà molto semplice – sarà possibile scollegarti in modo definitivo da tutti i computer con i quali ti sei già collegato per usare WhatsApp Web. Per fortuna gli sviluppatori di WhatsApp hanno pensato a proteggere i dati personali dei loro utenti, dando un ulteriore strumento a protezione della loro privacy.

WhatsApp Business, l’app di WhatsApp Web per attività commerciali

Nel gennaio del 2018 è stata lanciata WhatsApp Business, una variazione di WhatsApp Web pensata per essere usata da professionisti e attività commerciali.

WhatsApp Business è uno strumento che si può utilizzare su device Android e iPhone; è gratuito da usare ed è stato creato per favorire piccole attività e liberi professionisti. Grazie alle funzionalità di WhatsApp Business, è possibile settare delle impostazioni per rispondere in modo automatico e organizzato ai messaggi, rendendolo di fatto un ottimo strumento per gestire un business.
WhatsApp Business funziona allo stesso modo di WhatsApp Messenger, con ulteriori funzionalità che facilitano l’uso per le imprese, come inserire e gestire un profilo dell’attività commerciale (inserendo anche l’indirizzo fisico, l’indirizzo e-mail e il sito web ufficiale), ma anche per strumenti analitici come statistiche. Ciò permette di tenere sotto controllo il numero di messaggi inviati e quelli letti, ma anche per organizzare al meglio le risposte ai clienti.

WhatsApp Business è un’applicazione gratuita per Android e iPhone, pensata per i proprietari di piccole attività. WhatsApp Business semplifica l’interazione con i propri clienti grazie a strumenti che permettono di automatizzare, organizzare e rispondere velocemente ai messaggi. Inoltre, è stata pensata per funzionare come WhatsApp Messenger e per offrire la stessa esperienza di utilizzo. Puoi usare WhatsApp Business per fare tutto quello che sei solito fare, dal mandare messaggi ad inviare foto.

Curiosità su WhatsApp

Il mondo di WhatsApp è ampio e sempre in crescita, con milioni di utenti in tutto il mondo e servizi sempre più all’avanguardia.
Non tutti conoscono, però, alcune curiosità interessanti su WhatsApp e WhatsApp Web:

  • Le prime versioni di WhatsApp si bloccavano continuamente, e uno dei fondatori era stato tentato di abbandonare il progetto. Per fortuna ha desistito, altrimenti WhatsApp non sarebbe diventato il colosso che è oggi
  • La prima versione di WhatsApp era esclusivamente disponibile per iOS (o smartphone della Apple)
  • La maggior parte degli utenti di WhatsApp si trova in India, uno dei paesi più popolosi del mondo
  • Nel 2018 WhatsApp ha battuto il record del maggior numero di messaggi scambiati a Capodanno: auguri per più di 75 miliardi di volte
  • WhatsApp è stata una delle prime applicazioni scaricabili che si potevano visualizzare nell’Apple Store degli iPhone
  • Il motivo per cui WhatsApp era diventato a pagamento per un breve periodo è stato dato dal costo che l’azienda doveva sostenere solo per mandare i messaggi di verifica ad ogni singolo utente che si registrava; il timore di un costo troppo alto dovuto all’enorme crescita di iscritti aveva spinto l’azienda a richiedere un pagamento che poi è stato annullato

Leave a Reply

Close Menu