Whatsapp web come funziona | Come usare whatsappweb sul computer

Se non riesci ad accedere a WhatsApp Web o se riscontri problemi, questo articolo fa per te

Ormai è diventato quasi impossibile, nel mondo occidentale (e in Europa soprattutto), non conoscere il gigante delle web chat WhatsApp. Si tratta di un app (what’s app web) rivoluzionaria in molti sensi: è stata la prima a concepire e ad introdurre un sistema di comunicazione totalmente online, ma comunque legato al proprio numero di cellulare. A differenza dei più tradizionali servizi di web chat, infatti, non bisogna creare un account fornendo il proprio indirizzo email, bensì basta scaricare l’app, inserire un codice ricevuto via SMS sul nostro numero, ed ecco che il nostro account WhatsApp è attivo e funzionante!

Poiché si tratta, come abbiamo quindi appena visto, di un tipo di chat basata sulla connessione mobile, dato che necessita di una rete dati mobile o WiFi per poter funzionare, non ci è voluto molto tempo prima che gli sviluppatori di WhatsApp si mettessero al lavoro su un applicativo web accessibile da laptop e computer. Ed è così che è nato What app web: si tratta di una funzione complementare a quella dell’app WhatsApp tradizionale per telefoni cellulari, le cui caratteristiche e funzioni andremo a vedere qui di seguito.

Whatsapp web come funziona

WhatsApp web: di cosa si tratta e come va ad integrare con il servizio dell’app WhatsApp per cellulare

senza essere in possesso di un account WhatsApp sul proprio cellulare, ottenuto attraverso la procedura standard che prevede la registrazione del proprio numero di cellulare, la conferma attraverso l’inserimento di un codice, eccetera eccetera. Come si usa WhatsApp web, andremo a vederlo in un momento; ma prima di poter fare ciò, è importante ricordarsi che, per poter usare Whatsappweb, è necessario avere già nelle nostre mani un account verificato e funzionante, a cui accedere dal nostro cellulare personale.

Ma di cosa si tratta esattamente? Per dirlo in maniera molto sintetica, WhatsApp Web è una proiezione delle funzionalità dell’app Whatsappweb (whatapp web) tradizionale, ma a cui possiamo accedere dal nostro laptop o personal computer.

Immaginiamo di stare lavorando o studiando con il nostro computer, e di ricevere un messaggio su WhatsApp (uno dei tantissimi che, molto probabilmente, ognuno di noi riceve con cadenza giornaliera): se non siamo utilizzatori della funzione complementare sul web dell’app, dovremo per forza di cose prendere in mano il nostro telefono cellulare (e magari anche andarlo a cercare, che sia esso vicino a noi o lontano), aprire il messaggio, rispondere ad esso se vogliamo, eccetera eccetera. Tutto ciò rappresenta, soprattutto dal punto di vista di chi sta lavorando, oppure studiando, una distrazione che va a portarci via del tempo prezioso e che ci distoglie, anche solo in maniera temporanea, dal nostro lavoro sul cui siamo concentrati

WhatsApp Web (what app web) ci viene in aiuto in situazioni proprio come questa: invece che distaccare completamente i nostri occhi e la nostra mente dal fulcro della nostra attenzione (e magari anche il nostro corpo dalla sedia e dalla scrivania), possiamo accedere alle nostre chat ed ai nostri nuovi messaggi ricevuti su WhatsApp comodamente dal nostro

computer. Proprio come accade sul nostro telefono cellulare quando ci arriva un nuovo messaggio su WhatsApp, riceveremo una notifica che apparirà anche sullo schermo che stiamo utilizzando, ovvero quello del nostro computer. Cliccando su di essa, oppure andando ad aprire la pagina web legata al nostro personale account WhatsApp, ci sarà possibile visualizzare e rispondere al messaggio o ai messaggi che stiamo ricevendo in un batter

d’occhio, senza doverci distaccare nemmeno per un istante dallo schermo del computer dal quale stiamo lavorando. I nostri livelli di concentrazione, così come il tempo che stiamo dedicando al nostro lavoro principale in quel momento, saranno sicuramente ottimizzati da questa facilitazione di accesso alle nostre chat private, senza che dobbiamo per forza rivolgerci al nostro telefono cellulare, che magari non abbiamo a portata di mano.

Whatsapp web come funziona

I primi passi verso WhatsApp Web: cosa fare per iniziare ad usarlo

Se vogliamo effettuare l’accesso a WhatsApp web per la prima volta, dovremo essere muniti di computer dal quale vogliamo accedere, e di telefono cellulare con il quale chattiamo di solito, con app WhatsApp (whatsappweb) installata e accesso al nostro account personale con la relativa cronologia di chat aperte. Per poter accedere al servizio web di WhatsApp, vi basterà effettuare, sul vostro computer, la ricerca via Google (o tramite il vostro motore di ricerca di fiducia), oppure digitare direttamente l’indirizzo URL web.whatsapp.com; una volta aperta la pagina web, ci si accorge immediatamente delle istruzioni che ci vengono fornite dal provider.

Per iniziare ad utilizzare il servizio, come ci viene detto, è sufficiente prendere in mano il nostro cellulare, aprire l’app WhatsApp, e localizzare l’icona del Menu o delle Impostazioni; una volta trovata questa, ci troveremo di fronte ad una lista di opzioni, fra le quali ci sarà anche quella con il nome di WhatsApp web. Selezionando quest’ultima (vi ricordiamo che stiamo ancora operando da telefono cellulare, con di fronte a noi la pagina web.WhatsApp aperta in attesa di essere connessa al nostro account), si aprirà la fotocamera con la quale sarà sufficiente inquadrare il QR code che appare sullo schermo del nostro computer: et voilà, come per magia sullo schermo del nostro PC o laptop apparirà la lista delle nostre chat a sinistra, chat che potremo aprire singolarmente e che vedremo prendere forma nella parte destra del nostro schermo.

Ora non ci resta che iniziare ad usare WhatsApp Web!

Whatsapp web come funziona

Come si usa WhatsApp web: istruzioni per l’uso ed alcuni consigli

Ora che la registrazione e l’attivazione della funzionalità web del social network sono state portate a termine, andiamo a vedere come usare WhatsApp Web. Si tratta di un sito web, così come la sua relativa app nativa, che ha dalla sua parte una grande componente intuitiva, per non parlare di un’interfaccia assolutamente priva di fronzoli ed alla facile portata di tutti, grandi e piccoli, con più o meno esperienza in fatto di social network e/o siti Internet. Andiamo ora a vedere come funziona WhatsApp Web.

Sul lato sinistro dello schermo del nostro laptop o computer, troviamo la lista delle chat già attive: per aprirne una e mandare un messaggio al relativo destinatario, o semplicemente per leggere le nostre passate conversazioni, ci basterà selezionare il nome che vi corrisponde. Una volta che avremo aperto la chat che volevamo, vedremo che la porzione di schermo che si trova a destra rispetto alla nostra visuale si riempirà con il nome e la foto profilo dell’altra persona in alto a sinistra (o del gruppo, se si tratta di un gruppo, con i nomi dei relativi membri), nome e foto al di sotto dei quali verranno riportati tutti i messaggi che ci siamo scambiati di recente. La configurazione delle informazioni e dei messaggi, in questo caso, riprende in tutto e per tutto quella che è presente in WhatsApp per cellulare: non sarà difficile, pertanto, applicare le informazioni che abbiamo già relative all’app anche per la sua versione web desktop.

In particolare, andiamo a vedere come inviare allegati di vario genere. Infatti, se l’invio di messaggi è molto, ma molto intuitivo (ci basta scrivere direttamente, o cliccare sulla barra in basso che riporta la scritta ‘Type a message’, e poi scrivere il nostro messaggio), l’invio di allegati potrebbe non risultare così immediato come sembra

La soluzione è presto trovata: invece che presentare l’icona con la graffetta (ovvero l’icona che dobbiamo selezionare se vogliamo allegare un file al nostro messaggio), come nell’app, in basso di fianco alla barra dedicata alla scrittura di messaggi, WhatsApp Web,whatsappweb la colloca in alto a destra, sul lato opposto rispetto a dove si trovano il nome e la miniatura della foto profilo di colei/colui con cui stiamo chattando. Per capirci ancora meglio, la troviamo insieme all’icona con i tre puntini verticali delle opzioni extra (che vedremo tra poco più nel dettaglio), e all’icona con la lente d’ingrandimento che ci permette di cercare parole chiave tra i messaggi passati all’interno di quella determinata chat.

Passiamo ora a vedere che tipi di allegati possiamo inviare tramite WhatsApp Web: a differenza dell’app per cellulare, che ci permette di scegliere fra sei tipi di file (Documento, Fotocamera, Galleria, Audio, Posizione e Contatto), la versione web del famoso social network ci mette a disposizione Foto e Video, Fotocamera, Documento e Contatto (da notare che qui li troveremo scritti in inglese, ovvero Photos and Videos, Camera, Document e Contact). Questo perché, come ci suggerisce il buon senso (o perlomeno, una conoscenza di base dell’informatica di consumo), la localizzazione geografica di un laptop o PC non è così fine e precisa come quella di un telefono cellulare; inoltre, la posizione di uno smartphone è costantemente aggiornata (o aggiornabile), ragion per cui è possibile che il destinatario del messaggio possa vedere la nostra posizione in tempo reale quando decidiamo di inviargliela tramite WhatsApp.

Ora che abbiamo elencato quali tipi di allegati è possibile mandare tramite WhatsApp Web, non ci resta che scegliere, nella memoria interna del nostro computer, cosa inviare, ed ecco che il nostro destinatario lo riceverà immediatamente .

Come abbiamo anticipato in precedenza, è possibile compiere anche altre azioni attraverso WhatsApp web. Uno di essi è inviare messaggi vocali: ammesso che il nostro computer disponga di un microfono, e che il sito web sia stato autorizzato, al momento del primo utilizzo, a connettersi al microfono stesso (concetto che vale anche per la fotocamera, se si vogliono scattare foto o registrare video tramite quella del nostro computer), possiamo inviare registrazioni fatte direttamente da WhatsApp Web.

leggi anche l’articolo:- WhatsApp Web, trucchi e Consigli per utilizzarlo al meglio (2020)

Ulteriori opzioni si possono trovare cliccando sull’icona con i tre puntini allineati in verticale, che si trova nell’angolo a destra in alto del nostro schermo, immediatamente di fianco all’icona con la graffetta: tramite i tre puntini, possiamo accedere alle Contact info o Group info (numero/i di telefono, stato ed altre informazioni varie sul contatto o sul gruppo relativo), Select messages (per selezionare alcuni messaggi nella cronologia), Mute (per non ricevere più notifiche quando quel contatto ci invia un messaggio, o se qualcuno manda un messaggio all’interno di quella chat di gruppo), Clear messages e Delete chat (rispettivamente, cancella tutta la cronologia di messaggi in quella chat fino a quel momento, oppure

cancella anche la chat stessa dall’elenco delle mie chat aperte). Si tratta di qualche funzionalità in meno rispetto alla versione app (what app web) di WhatsApp, whatsappweb ma come vedremo ora, alcune funzionalità sono presenti lo stesso, ci si arriva soltanto attraverso percorsi differenti.

Whatsapp web come funziona

Trucchi e consigli: come usare whatsapp web, whatsappweb al meglio

Per concludere la nostra breve guida a come si usa WhatsApp Web,whatsappweb andiamo ora a vedere quali funzionalità, che nella versione tradizionale per cellulare si trovano nel menu delle singole chat o simili, possono essere usate anche sulla sua versione web, soltanto tramite altre opzioni e menu. L’unica opzione che non è possibile usare in WhatsApp web, infatti, sono le chiamate vocali e le videochiamate.

Partiamo con l’assegnazione di uno sfondo personalizzato per le chat: se su Whatsappweb tradizionale, ci basta aprire il menu dei tre puntini di ogni singola chat, in whatsappweb dovremo prima selezionare sempre i tre puntini, ma quelli che si trovano nella parte sinistra dello schermo. Da lì, selezioniamo Settings, ed ecco che ci appare Chat Wallpaper. Non è stato poi così difficile!

Per inoltrare, eliminare o copiare un singolo messaggio, anziché tenere premuto il messaggio stesso con il dito, ci basterà cliccare sulla freccetta che appare quando passiamo con il cursore sul singolo messaggio, e da lì selezionare la nostra opzione fra le presenti.

Se vogliamo ricevere notifiche sul computer relative a nuovi messaggi, ci basterà cliccare sul banner azzurro nella parte sinistra dello schermo (sopra la lista delle chat), e da lì procedere secondo le indicazioni.

Sperando che questa guida introduttiva a come usare whatsappweb sia stata utile, ora è il momento di andare ad esplorare tutte le possibilità che questa app offre agli utenti!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *